Solidworks 2022: quali sono le novità.

Solidworks 2022: quali sono le novità.

Solidworks 2022 è ricco di novità, in termini di assiemi, esperienza utente, grafica e molte altre.

Panoramica delle novità.

Solidworks è un’applicazione per CAD 3D assai evoluta, uno standard di riferimento per i settori della meccanica e del collaudo strutturale dei componenti. La release 2022 offre svariati miglioramenti, chiesti proprio dal pubblico degli utilizzatori, volti a semplificare e ad accelerare lo sviluppo dei nuovi prodotti, dalla fase del concept alla loro produzione. Grazie a un set di strumenti ancora più ricco, il progettista può creare, convalidare e gestire i suoi progetti con un livello ridotto di passaggi. Anche le prestazioni software di questa edizione 2022 sono migliorate, considerando che nelle release precedenti gli standard erano già elevati. Il set di strumenti disponibile rende questo applicativo CAD ancora più facile da utilizzare, senza dover rinunciare a tutta quella completezza che lo ha reso celebre.

Con le funzioni racchiuse nella nuova edizione, il completamento dei progetti avviene in minor tempo. Sono i miglioramenti nelle prestazioni per assiemi di grandi dimensioni, geometrie importate e dati dei prodotti a rendere ancora più snello l’iter progettuale. Infine, la grafica è più veloce, con risposta e qualità di visualizzazione migliori, consentendo al progettista maggiore libertà di sviluppo.

Solidworks 2022: quali sono le novità.

Il dettaglio delle nuove soluzioni di Solidworks 2022.

La nuova edizione migliora l’esperienza utente, con vantaggi come la ricerca dei comandi nella barra dei tasti di scelta rapida. L’interfaccia risulta più snella ed efficiente con i miglioramenti nella vista in sezione, nella visualizzazione della geometria di riferimento, nei set di selezione e nelle notifiche riprogettate.

Parti e assiemi. I miglioramenti introdotti nella modellazione delle parti ibride raccolgono i vantaggi dei dati mesh con la precisione delle funzioni parametriche. In pratica, è possibile comporre più velocemente la geometria desiderata, con la funzione della vite prigioniera filettata esterna, lo sformo bidirezionale e la specchiatura tra due piani. Inoltre, i miglioramenti nei sistemi struttura consentono la generazione più rapida delle saldature. Quanto alle prestazioni degli assiemi, Solidworks 2022 introduce approcci più semplici per lavorare con le modalità a peso leggero. L’architettura grafica è perfezionata e rende l’esperienza più fluida. Le filettature cosmetiche riprogettate consentono una visualizzazione più chiara del progetto.

Novità rilevanti anche sul versante dello scambio tra i file CAD. Le estensioni DXF o DWG si possono aprire in uno schizzo di parte ed è possibile importare più rapidamente anche i file STEP più grandi. Durante il processo di importazione dei file IFC, il filtro avanzato disponibile permette l’inserimento solo di quanto necessario.
Infine, tra le funzioni più apprezzate di Solidworks, quelle di collaudo e test, la versione 2022 introduce il nuovo connettore del tirante di unione per rappresentare una maggiore varietà di componenti fisici. Così si può risparmiare tempo nella preparazione del modello, in virtù di funzioni mesh e della definizione contatti migliorate. Gli studi si risolvono più velocemente con i miglioramenti dell’elaborazione parallela e la selezione automatica del solutore.

RICHIEDI INFORMAZIONI SUI CORSI DI SOLIDWORKS:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *