Rhinoceros 3D. I migliori motivi per impararlo.

Rhinoceros 3D rappresenta un applicativo di riferimento per i professionisti della progettazione architettonica e del disegno industriale. Ottime le sue funzioni a sostegno della creatività di ciascun progettista, e non solo. Rhinoceros 3D è disponibile sia per sistemi operativi Windows sia Macintosh, riuscendo a rispondere a una ampia fascia di utenti. Un software che grazie alla sua struttura consente un ventaglio assai diverso di applicazioni progettuali, grazie, fra l’altro, alle curve che esso adotta, chiamate NURBS. Dal car design allo yacht design, dal product design al communication design, Rhinoceros 3D si adegua e soddisfa le sfide progettuali. La definizione e l’analisi del progetto sono sempre assicurate, in virtù di funzioni precise di rilievo e controllo. Ma scopriamo in dettaglio questo applicativo straordinario.

I migliori motivi per adottare Rhinoceros 3D nel design di prodotti industriali.

Un esempio di forma modellata con le curve offerte da Rhinoceros 3D.

Il cuore delle funzioni di Rhinoceros 3D e il suo impatto sul design.

A prescindere dalla complessità di ogni progetto, Rhinoceros 3D riesce ad adeguarsi sempre alla perfezione. Innanzitutto esso riesce a modellare ogni forma grazie a un numero elevato di strumenti Free Form 3D. La sua stessa interfaccia si presenta molto intuitiva, con tante icone, che permettono di concentrarsi sul disegno, più che sul software. Proprio in questo risiede la sua forza: presentare gli elaborati ai clienti è molto più snello e di impatto. E oggi qualsiasi progetto ha bisogno di essere presentato adeguatamente per essere compreso e approvato.

Nell’introduzione abbiamo parlato di curve per la modellazione, che si chiamano NURBS, acronimo di Non-Uniform Rational Basis Spline. Cosa significa? Si tratta di rappresentazioni matematiche della geometria 3D che viene utilizzata per la struttura delle curve e delle superfici, tanto semplici quanto complesse. Proprio le NURBS hanno permesso l’introduzione di forme morbide, sinuose, innovando l’estetica dei progetti, un’acquisizione che si deve proprio allo sviluppo generale della computer grafica e delle sue tecniche. E pure i macchinari di produzione hanno dovuto adeguarvisi, crescendo in complessità. Nuovi pannelli di controllo che consentono di stampare in tre dimensioni, estrudere delle polilinee, articolare dei tracciati dinamici e molto altro.

Sono quindi migliaia gli strumenti di editing offerti da Rhinoceros 3D, sempre precisi e affidabili, ma soprattutto il suo motore di rendering che si chiama Rhino Render. Proprio la sua leggerezza e la seria ottimizzazione delle risorse di ciascun hardware consente all’applicativo di essere usato dappertutto, anche su computer laptop. La sua disponibilità sia per Windows sia per Macintosh è fra i suoi punti di forza, tuttavia si faccia attenzione: l’edizione per Macintosh presenta molte meno funzioni.

I migliori motivi per imparare a usare Rhinoceros 3D nella progettazione.

Rhinoceros 3D presenta molti ottimi motivi per essere adottato. Ad esempio la sua perfetta gestione delle curve e delle forme CAD.

Perché scegliere Rhinoceros 3D.

In sintesi, si potrebbero così elencare i motivi per scegliere questo applicativo, quale partner per la modellazione 3D, anche avanzata:
From design to reality. Interessante come l’applicativo consenta di progettare e testare la propria creazione in tempo reale.
Versatilità. Come già menzionato, questo software si adegua perfettamente alle esigenze di settori diversi della produzione industriale.
Compatibilità. Il suo set di strumenti e le possibilità di esportazione dei file prodotti consentono uno scambio molto completo con altre piattaforme di progettazione, rendering, ingegnerizzazione, CAD/CAM, illustrazione, animazione ecc.
Immediatezza. Rhinoceros 3D è proprio facile da usare, il suo funzionamento è assai intuitivo.
Economicità di gestione. Rispetto a software concorrenti di modellazione in forma libera, Rhinoceros 3D presenta un costo che è assai più contenuto.
Controllo delle situazioni complesse. Il software gestisce con naturalezza la lettura e la riparazione di mesh e file IGES piuttosto articolati.

FormadHoc organizza i corsi di Rhinoceros 3D a Como, Erba e Lomazzo.
Scopri gli argomenti e la programmazione alla pagina del sito web oppure compila il modulo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.